sabato 19 marzo 2016

The Lost Cover #2 | Shadowhunters. Signora della mezzanotte

Buona sera, readers! E buon sabato sera. Non volevo pubblicare chissà cosa, oggi, poiché in moltissimi sarete fuori o, comunque, vorrete passare un weekend a fare altro che leggere recensioni e simili. Ecco perché ho pensato di rispolverare questa rubrica! Ammetto che ero convinta di aver fatto qualche post in più di The Lost Cover, ma a quanto pare... Visto che questa mattina è entrato nella mia libreria Signora della mezzanotte, il primo volume nella nuova trilogia della serie Shadowhunters di Cassandra Clare, ho deciso di parlare delle copertine di Lady Midnight!

THE LOST COVER
Rubrica creata dal blog Reading is Believing. Da piccola grafica e amante delle copertine non potevo non utilizzarla. Avevo in mente di farla, ma vedendo che Denise l'aveva già creata ho pensato di utilizzare la sua onde evitare equivoci. Ogni volta che pubblicherò un nuovo appuntamento, metterò a confronto la copertina originale di un libro con quella scelta invece per la versione italiana. Da qui la copertina perduta!
___________________________________________________________________________________  

        
 
 -
A SINISTRA trovate le copertina ORIGINALE, mentre sulla DESTRA c'è quella ITALIANA.

So che in molti non amano per niente - anzi, quasi detestano completamente - le cover Mondadori della serie Shadowhunters. A me, tuttavia, non dispiacciono. La copertina italiana, come vedete dalle foto, ricalca senza ombra di dubbio quelle precedenti, ma il colore cambia totalmente. Il tono nero, oscuro, delle scorse stampe lascia il posto ad un bianco quasi accecante. Il volto di questa ragazza è il dettaglio che più risalta e - scusate il gioco di parole - il suo occhio aperto, di un azzurro molto intenso, è ciò che salta davvero all'occhio. E' il punto focale della grafica, secondo me. Insieme agli ormai conosciuti graffi sulla guancia. Ogni Shadowhunter ha una cicatrice nell'anima, e penso che quei graffi rendano bene l'idea. La copertina americana è qualcosa di splendido, non prendiamoci in giro. Questa ragazza bionda, Emma, lasciata alla deriva. La spada che le sfugge di mano, Cortona. E tutto questo verde dell'acqua, il tono freddo che potrebbe dipendere dal midnight - dalla mezzanotte. Penso che i grafici americani abbiano ben capito il senso del romanzo, e questa cover ne è assolutamente la prova. In conclusione, lasciatemelo dire, non trovo obrobria la cover italiana, ma perquella americana... chapeau.
__________________________________________________________________________________

Voi cosa ne pensate di questa copertina? Avete già acquistato il romanzo o lo avete addirttura già letto? Io penso proprio di iniziarlo domani pomeriggio, regalandomi un po' di pace e tranquillità insieme ad Emma e Julian *___* Lasciatemi le vostre risposte nei commenti, mi raccomando! ;)
Alla prossima,
Feeling Reading

6 commenti:

  1. La copertina italiana non è male e quei graffi visti come "cicatrici nell'anima" potrebbero pure andare ma quella americana è semplicemente stupenda *----* Purtroppo ancora devo comprare il libro :/ ma spero di farlo presto perché non vedo l'ora di immergermi in questa nuova storia della Clare!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' l'unico modo in cui posso interpretare i graffi xD dovranno avere pure un senso, no? Quindi ho sempre pensato che fossero, appunto, visti come cicatrici. Quelle cicatrici che si portano dietro (e dentro) i cacciatori. Ma la cover originale resta semplicemente meravigliosa! E non vedo l'ora di iniziare il libro xD

      Elimina
  2. La cover americana é semplicemente meravigliosa e i grafici hanno fatto uno splendido lavoro. Ti posso dire che hanno centrato il punto focale, giocando così con la a posa di Emma e con l'ambientazione tutto in torno. Per ovvi motivi non spenderò nei dettagli, ma ricordati che ci troviamo a Los Angeles u.u

    La cover italiana non dispiace nemmeno a me. Dal vivo fa un effetto diverso ed é comunque molto bella. A me piace. Non fa impazzire, é vero, ma mi piace.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho sempre pensato che riguardasse la trama... Sia la posa che tutto il resto, o non avrebbe avuto senso mettere anche Cortona! La amo, davvero. Ma ci è andata abbastanza bene anche a noi, dai xD Non vedo l'ora di iniziarlo *___*

      Elimina
  3. Quella originale rimane la mia preferita ma devo dire che quella italiana non mi dispiace, mi piace molto più delle altre...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo! Quella originale è uno spettacolo.

      Elimina