lunedì 16 aprile 2018

Anteprima: "Trust Again" di Mona Kasten

Buongiorno a tutti, readers! E buon lunedì mattina. Come avete passato il vostro weekend? E, soprattutto, cosa avete letto di interessante? Io ho cercato di rilassarmi... ma la parola chiave è proprio questa: cercato. Con il cucciolo a casa rilassarsi in queste prime due settimane è stata un po' un'utopia xD ma va bene così, speriamo che con il raggiungimento dei tre mesi qualcosa migliori. Ma bando alle mie solite ciance, torno a parlarvi oggi di un'autrice tedesca che mi ha letteralmente conquistata nel mese di marzo con il primo romanzo di una serie che, per fortuna, la Sperling & Kupfer ha deciso di portare anche in Italia. E con poca distanza fra i vari volumi! Sto parlando proprio della serie Again di Mona Kasten, di cui trovate la recensione del primo volume a questo link e di cui uscirà domani il secondo romanzo che ha come protagonisti Spencer e Dawn. Personalmente, li ho amati entrambi nel primo libro, perciò sono curiosissima di scoprire cosa l'autrice abbia riservato per loro. Come sempre, trovate di seguito tutti i dettagli del romanzo :)

Titolo: Trust Again
Autore: Mona Kasten
Editore: Sperling & Kupfer
Pagine: 456
Prezzo: € 17,90
Data d'uscita: 17.04.2018
Dawn Lily Edwards ha vent’anni e studia Letteratura all’università di Woodshill. Pubblica racconti online e il suo sogno è diventare scrittrice. Ma ora, a chilometri di distanza da casa, c’è solo una cosa che desidera più di ogni altra: dimenticare. Dimenticare che il suo primo amore l’ha tradita spezzandole il cuore.  Da allora, Dawn ha giurato a se stessa di non lasciarsi più coinvolgere al punto da relegare le sue aspirazioni in un angolo e dare a qualcuno il potere di distruggerla.  Ma, appena arrivata in città, incontra Spencer Cosgrove. È affascinante, divertente e inizia subito a flirtare con lei. Dawn resiste con tutte le sue forze per paura di rimanere ferita un’altra volta, eppure non può negare l’evidenza: Spencer ha toccato qualcosa dentro di lei che credeva di aver perduto per sempre. Anche lui, però, nonostante la sua contagiosa voglia di vivere e il suo modo di fare allegro, spensierato e impertinente, nasconde un terribile segreto nel suo passato. Un senso di colpa che lo accompagna ancora oggi.  Dawn e Spencer dovranno imparare a darsi l’uno dell’altra, giorno per giorno, e ricominciare da capo, a vivere e ad amare.

Io adoro le copertine di questa serie, e non parlo solo delle immagini ma proprio dello stile usato. Questo sfondo nero, o bianco in quelle originali, e questo "strappo" che lascia intravedere i due protagonisti... boh, ammetto di essere un po' gelosa dell'idea xD Fatemi sapere cosa ne pensate voi di questa serie: avete letto il primo volume? Vi è piaciuto oppure no? Leggerete il secondo? Io sicuramente sì! Come già detto nell'intro, la coppia Spencer/Dawn mi incuriosisce davvero tantissimo, perciò lo prenderò subito. Io comunque adesso vi saluto e aspetto i vostro commenti! Un bacione grande.
Alla prossima,
Feeling Reading

mercoledì 11 aprile 2018

Anteprima: "Con te sarà colpa mia" di Jessica Sorensen

Buongiorno a tutti, readers! Oggi vi parlo di un ritorno attesissimo e di una serie che, bene o male, ha messo d'accordo un po' tutti i lettori. L'autrice è Jessica Sorensen e la casa editrice che ha portato in Italia questi romanzi è la Newton Compton... Callie e Kayden stanno tornando, e sono sicura che basteranno i loro nomi per farvi capire qual è il libro che da domani troverete in libreria e in tutti gli store online! Ma se non ve li ricordaste, o non aveste capito, di seguito trovate tutti i dettagli riguardante Con te sarà colpa mia, nuovo capitolo della Serie delle Coincidenze.

Titolo: Con te sarà colpa mia
Autore: Jessica Sorensen
Editore: Newton Compton
Pagine: 256
Prezzo: € 12,00
Data d'uscita: 12.04.2018
Kayden e Callie non si sono incontrati per caso, è stato il destino a offrire loro un’opportunità. Le cose sembrano finalmente cominciare ad andare per il verso giusto per Callie e Kayden. Nonostante le ardue prove che hanno dovuto affrontare, sono riusciti a far rimarginare le ferite e a guardare avanti. Ora che hanno chiuso con il passato, si tratta di capire che cosa vogliono dal futuro. Ma a complicare le cose ci si mette il destino, una volta ancora, con l’ennesima scelta difficile. Quello che Kayden e Callie hanno imparato, però, è che finché possono contare l’uno sull’altra sono in grado di affrontare qualunque cosa. Ed è proprio questa consapevolezza che, alla fine, sarà in grado di mostrare loro la strada. Una strada che non è frutto di coincidenze, ma di quello che è sempre stato nascosto in fondo ai loro cuori.

Di questa serie ho tutti i cartacei, benché i primi in economica e i seguenti in formato classico, ma sono contenta — nonostante sia patologica con la mia libreria — perché la Newton li fa comunque rilegati. Cambia un po' il dorso e la grandezza, ma per risparmiare un po' secondo me è un gran compromesso. Ma bando alle mie solite, inutili ciance. Questo romanzo finisce dritto dritto in wishlist, e lo acquisterò appena lo trovo xD Sono sincera, non so se la storia di Callie e Kayden avesse davvero bisogno di un nuovo libro, ma visto che c'è... sarà la lettura a rispondere alla mia perplessità. Voi cosa ne pensate, invece? Scrivetemi nei commenti se conoscete la serie, se avete letto i romanzi e, soprattutto, se acquisterete questa nuova avventura firmata Sorensen. Io vi mando un grossissimo bacione!
Alla prossima,
Feeling Reading

lunedì 9 aprile 2018

Anteprima: "Tutto il buio dei miei giorni" di Silvia Ciompi

Buongiorno a tutti, readers! Come avete trascorso il weekend? Io ho iniziato la lettura di 16 modi per spezzarti il cuore, un'uscita di marzo della HarperCollins. Sono ancora all'inizio, quindi non mi sento di dire ancora nulla sul libro xD ma ve ne parlerò appena mi sarò fatta un'idea. Oggi, tuttavia, voglio segnalarvi l'uscita di un'autrice italiana scoperta grazie al famosissimo sito Wattpad: uno straordinario esordio, il suo, che ha già conquistato oltre 3 milioni di autrice. Tutto il buio dei miei giorni, da domani in libreria e negli store online, promette di essere una struggente e potente storia d'amore...

Titolo: Tutto il buio dei miei giorni
Autore: Silvia Ciompi
Editore: Sperling & Kupfer
Pagine: 336
Prezzo: € 14,90
Data d'uscita: 10.04.2018
Camille ha vent’anni, ama lo stadio nelle domeniche di primavera, con le maniche corte e le bandiere mosse dal vento, e ama la sua curva, in ogni stagione. Lì salta sugli spalti, tiene il tempo con le mani: è la cosa che ama di più al mondo. È l’unico posto dove si sente davvero viva. Ma un giorno, proprio fuori dallo stadio, la sua vita si spezza. Un’auto con a bordo un gruppo di ultras la investe. Tra di loro c’è anche lui: in curva tutti lo chiamano Teschio. Sembra il cliché del cattivo ragazzo, ricoperto di tatuaggi e risposte date solo a metà. Eppure Teschio e Camille sono come due libri uguali rilegati con copertine differenti. Due anime che non hanno fatto in tempo a parlarsi prima, a guardarsi meglio. Si sono passati accanto migliaia di volte, ma non sono mai stati davvero nello stesso posto. Lo sono ora. Teschio, però, non è disposto a lasciarla spegnere, lei che è vita, energia elettrica allo stato puro. E il tempo insieme diventa per entrambi come ossigeno dopo una lunghissima apnea. Nonostante tutto. Perché stringersi l’uno all’altra è l’unico modo che hanno per mischiarsi un po’ di dolore, un po’ di forza. E forse anche un po’ di amore.

Personalmente, sono sempre molto contenta di vedere come le case editrici italiane scoprano autori/autrici nostrani. L'unica cosa che, onestamente, un po' mi... perplessa, ecco, è che il modus operandi sia sempre lo stesso. Ci sono tantissimi self che, nonostante il duro lavoro in solitaria e i propri investimenti vengono snobbati, e ci sono altrettanti autori che vorrebbero ricorrere alla vecchia maniera: inviare i proprio manoscritti, sperando in una riposta — negativa o positiva che sia. Tuttavia, questo non è possibile, poiché pare che i modi per raggiungere il cuore di una CE si siano evoluti col tempo... Non sono iscritta a Wattpad, benché sappia che al suo interno ci sono autori promettenti, e Silvia Ciompi è sicuramente una di questi, ma sono iscritta e seguivo assiduamente EFP (più o meno la stessa cosa, ma andava "di moda" più qualche anno fa) e ciò significa che non davvero nulla contro questa tipologia di piattaforme. Malgrado questo, volevo esternare il mio pensiero, perché trovo giusto dirvi quello che penso e spiegarvi perché decido di segnalare o non segnalare qualcosa. Detto questo, voi cosa ne pensate di questa nuova uscita? Leggerete questo romanzo? Io l'ho messo nella mia wishlist, perché dalla trama ha qualche dettaglio che lo rende sicuramente un po' diverso rispetto ad altri libri di questo genere. Lasciatemi qui sotto, nei commenti, il vostro parere! Io vi mando un grosso bacio.
Alla prossima,
Feeling Reading

martedì 3 aprile 2018

Esce oggi: "14 MODI PER INNAMORARSI" di AA.VV.

Buongiorno a tutti, readers! E buon inizio settimana, anche se siamo già a martedì. Come avete passato la Pasqua? Avete fatto qualcosa di particolare a Pasquetta? Io dire di sì, perché sabato è arrivata a casa una notizia che non mi aspettavo per nulla... Domenica mattina, infatti, sono andata a Bergamo a prendere il nuovo componente della famiglia. Non tutti sanno questa storia, e il motivo è che non ho l'ho mai raccontata, ma ho avuto un cane per vent’anni, si chiamava Charlie ed era un temendo (ma bellissimo) Yorkshire. L’ho perso da diversi anni ormai, i primi di un mese di maggio, e ancora oggi quando ci penso mi manca. Ad essere sincera, non ho mai pensato di rivolere un cane. Un po’ perché mi sembrava un modo per sostituirlo, e non volevo, un po’ perché avevo il terrore della “nuova fine”. E poi perché nonna (per chi non lo sapesse, abito con mia madre e mia nonna, sì, tre generazioni a confronto... aiuto!) non voleva un altro animale per casa, soprattutto dopo aver cambiato pavimenti, mobili e quant’altro... Non so bene cosa sia successo, ma di punto in bianco, diversi mesi fa, ha deciso che avere un cagnolino per casa mancava anche a lei, e a quel punto mi sono mossa per cercare il mio nuovo amico peloso. Noah, questo il suo nome, è arrivato a casa proprio come regalo di Pasqua! E non so, ho pensato fosse una cosa carina da condividere anche qui sul blog, e poi perché volevo anche avvertirvi di una cosa: Noah è ancora un cucciolo, quindi mi sta tenendo parecchio occupata, perciò, se per il mese di aprile vedrete meno post non spaventatevi. Non ho intenzione di rimetterlo in pausa, ma finché non si abitua alla sua nuova vita (e alla sua nuova casa e alle nuove abitudini) non mi va di trascurarlo perché devo mettermi davanti ad un computer. Credo che lo possiate capire, soprattutto chi ha un peloso xD Io cercherò comunque di essere presente e di pubblicarvi tutte le uscite che, personalmente, trovo interessanti... come quella che esce oggi per Sperling & Kupfer! Quattordici autrici bestseller per una speciale celebrazione del "primo incontro" e dell'amore riunite in un unico romanzo. Quattordici racconti firmati dalle più amate e famose scrittrici Young Adult del momento: da Nicola Yoon a Jennifer L. Armentrout e tante altre...

Titolo: 14 modi per innamorarsi
Autore: AA.VV.
Editore: Sperling & Kupfer
Pagine: 300
Prezzo: € 17,90
Data d'uscita: 03.04.2018
Che si creda al destino, alla fortuna o all’amore a prima vista, ogni storia d’amore ha un suo preciso punto di partenza. Ed è proprio quell’attimo speciale in cui tutto inizia l’oggetto di questa romantica raccolta di racconti firmata da alcune delle autrici young adult più amate e di successo oggi, come Nicola Yoon, autrice di Noi siamo tutto, bestseller n. 1 del New York Times, Jennifer Armentrout, Huntley Fitzpatrick, Katharine McGee, Kass Morgan, Sara Shepard e tante altre. Quattordici storie che altro non sono che una straordinaria celebrazione del «primo incontro» e delle mille imprevedibili strade che l’amore è in grado di trovare per raggiungerti. Perché può sorprenderti a una festa, al tuo primo giorno di stage, quando il tuo cuore è ancora a pezzi e sei convinta che non t’innamorerai mai più, in una tavola calda davanti a un tè freddo mentre gli altri s’ingozzano di torta di mele, su un vagone della metropolitana – complice uno sguardo rubato –, in una biblioteca polverosa o, persino, ai controlli di sicurezza in aeroporto. Ma una cosa è certa: qualunque forma abbia, che si tratti di un amore romantico, divertente, struggente, epico e memorabile, o semplice e spontaneo come la quotidianità, sarà speciale e varrà la pena averlo vissuto, sempre.

Cosa ne pensate di questo nuova uscita? A me ispira, soprattutto per l'idea di avere tanti piccoli racconti... Non sono un'amante del genere, lo ammetto, ma visto che ultimamente riesco a leggere poco, avere più storie da poter finire in meno tempo non mi dispiace. Lasciate un commentino qui sotto, se vi va, e fatemi sapere le vostre opinioni a riguardo! Io vi mando un bacione :*
Alla prossima,
Feeling Reading

venerdì 30 marzo 2018

Recensione: "Begin Again" di Mona Kasten

Buongiorno a tutti, readers! Pasqua sta per arrivare, ma secondo il meteo l'attesa sarà piuttosto piovosa... Io non ho comunque grandi programmi: passerò due giorni (spero) in totale relax, a casa con la famiglia. E mangerò tanto cioccolato xD È d'obbligo, quando apri l'uovo di Pasqua... o le uova, per i più fortunati. Io ho passato queste settimane a cercare l'uovo della Galak, ma niente, e pensare che il cioccolato bianco non mi fa  nemmeno impazzire. Anzi, io amo alla follia quello fondente *-* Però, non so come mai, il cioccolato bianco della Galak mi piace assai. Sono strana, lo so ù.ù' ma ditemi che non sono la sola! C'è qualcuno che apprezza in modo particolare il cioccolato bianco di questa marca? Ma bando alle ciance! E scusate per le mie solite intro sconclusionate xD Torno sul blog con la recensione di un romanzo che mi ha piacevolmente sorpresa. Ho fatto l'errore di credere che sarebbe stata una lettura leggera (e lo è, se pensiamo agli standard di romanzi di questo genere scritti dalla Armentrout, per esempio), un po' "fregata" dalla trama non esattamente originale, ma a lettura avviata mi sarei data della stupida per aver giudicato il romanzo dalla copertina — o dalla trama, nel mio caso. Ma adesso smetto davvero di parlare, di seguito trovate non solo le informazioni sul romanzo ma anche, e soprattutto, il mio pensiero sul libro :)

Titolo: Begin Again
Autore: Mona Kasten
Editore: Sperling & Kupfer
Pagine: 456
Prezzo: € 14,90
Data d'uscita: 06.03.2018
Nuovo nome, nuovo taglio di capelli, nuova città. Così Allie Harper, diciannove anni, è pronta a scrivere la sua storia, a un migliaio di chilometri di distanza dal suo passato, all'università di Woodshill, dove si è iscritta a Letteratura. Ma c'è ancora un tassello mancante per rendere davvero perfetto questo nuovo inizio: un alloggio. La ricerca si sta rivelando più difficile del previsto e Allie ha smesso di contare i tentativi andati male. Finché, all'ultimo appuntamento in agenda, finalmente arriva lei: la casa perfetta. Pulita, luminosa e accogliente.  Peccato per la compagnia: con i suoi tatuaggi e l'aria strafottente, Kaden White è l'ultima persona con cui Allie vorrebbe condividere un appartamento. E Kaden, dal canto suo, non vuole affatto una coinquilina, che lo tramortisca con tutte le sue chiacchiere da donna. Purtroppo per loro, però, le circostanze non lasciano altra scelta. Non resta quindi che arrendersi e stabilire immediatamente le tre regole fondamentali per la convivenza perfetta: niente sentimentalismi, nessun'interferenza nei fatti altrui e, soprattutto, nessun contatto fisico. Ma le regole sono fatte per essere infrante...
VOTO: